Ci siamo, la Fattoria è all’opera!! Stiamo preparando la passata di pomodoro, una conserva molto diffusa che si prepara solitamente alla fine dell’estate.

Realizzarla è davvero semplice, basta però seguire con attenzione tutti i passaggi e le regole per preparare un’ottima passata di pomodoro da gustare tutto l’anno. I pomodori consigliati sono i San Marzano che dovranno essere belli maturi….noi li controlliamo ed eliminiamo quelli con ammaccature, togliamo i piccioli, li laviamo per bene e li sgoccioliamo.

Li mettiamo a cuocere in una pentola dai bordi alti, giusto il tempo di farli scottare, rigirandoli di tanto in tanto fino a che non saranno morbidi. Una volta pronti li passiamo con il passaverdure per eliminare la buccia. Il sugo così ricavato dovrà essere ridotto in pentola e travasato in vasetti di vetro sterilizzati.

 

 

 

Infine c’è il trattamento termico per la conservazione: sistemiamo i vasetti in una pentola grande, coperti con acqua e fatti bollire per circa 40 minuti. Quando i barattoli si saranno raffreddati li togliamo dalla pentola e controlliamo che il tappo sia concavo, segno che la passata è conservata sotto vuoto. Poi conserviamo i vasetti con la passata di pomodoro in un luogo fresco e al riparo dalla luce, pronti per realizzare i nostri piatti futuri, oppure confezionati per voi con la nuova texture di Fattoria Maria, che potete portare direttamente a casa per creare i vostri piatti preferiti.

 

 

Anna Berni | Fattoria Maria